Cerca un cantiere o un modello
      
  Sono presenti sul sito 204 visitatori
  Barche a vela (196) , a motore (375)
   
  Ultime imbarcazioni inserite
  Imbarcazioni a vela
  Imbarcazioni a motore
  Comprare o vendere una barca
  Divise per cantieri
  Inserire un'imbarcazione
  Assicurazioni risparmio Yacht
  Check List
  Directory Nautica
  Biografie
  Storia, geografia e fantasia
  L'Arte di navigare
  Sulle imbarcazioni
  Normative
  Meteo
  Archivio fotografico
  Video imbarcazioni
  Archivio vela
  Archivio motore
  Recensioni
  Tools
  Disclaimer
 
 

Storia geografia e fantasia

   
   
 

Author Alessio Floris


  Alessio Floris
 

Home page del sito AFYACHT Vendita imbarcazioni da diporto usate Imbarcazioni a motore usate Imbarcazioni a vela usate Inserisci la tua imbarcazione Contatta AFYACHT

L'Albatro/Albatross

L'Albatros

Souvent, pour s'amuser, les hommes d'?quipage
Prennent des albatros, vastes oiseaux des mers,
Qui suivent, indolents compagnons de voyage,
Le navire glissant sur les gouffres amers.

A peine les ont-ils d?pos?s sur les planches,
Que ces rois de l'azur, maladroits et honteux,
Laissent piteusement leurs grandes ailes blanches
Comme des avirons tra?ner ? c?t? d'eux.

Ce voyageur ail?, comme il est gauche et veule!
Lui, nagu?re si beau, qu'il est comique et laid!
L'un agace son bec avec un br?le-gueule,
L'autre mime, en boitant, l'infirme qui volait!

Le Po?te est semblable au prince des nu?es
Qui hante la temp?te et se rit de l'archer;
Exil? sur le sol au milieu des hu?es,
Ses ailes de g?ant l'emp?chent de marcher.
 

Charles Baudelaire, poesia segnalatami da Gloiria che ringrazio.

Gli albatri (Diomedeidae, G.R. Gray 1840) sono uccelli di mare della famiglia Diomedeidae nell'ordine delle Procellariiformes. Vivono negli oceani meridionali e nel nord Oceano Pacifico. Sono assenti nell'Atlantico settentrionale se non come fossili. Sono gli uccelli volatili pi? grandi al mondo e l'albatro urlatore (Diomedea exulans) ? l'uccello vivente con l'apertura pi? grande al mondo.
L'Albatro ? un uccello marino di colore bianco, con ali e coda parzialmente nere, misura circa 1,20 metri e l'apertura alare pu? raggiungere i tre metri e mezzo per l'albatro reale e l'albatro urlatore. A causa delle sue grandi dimensioni, preferisce vivere in luoghi ventilati, dove le correnti d'aria favoriscono il decollo. Il suo volo ? pulito e grazioso come quello di un aliante. Si nutre di pesci, molluschi e calamari che si presentano sulla superfice del mare Lunghezza media 120 cm Apertura alare: 270 - 340 cm.



Sono molto efficienti in aria, sfruttando le correnti aeree e sono in grado di percorrere grandi distanze con poco sforzo. Si nutrono di seppie, pesci e krill. Abitano soprattutto su isole remote dell'oceano in numerosi gruppi spesso di specie diverse. Animali monogami si accoppiano per la vita dopo un lunghissimo rituale di corteggiamento, la stagione della riproduzione pu? durare un anno da quando viene deposto l'uovo, uno solo, a quando il pulcino prende il volo.
Diciannove delle 21 specie di albatri sono a rischio di estinzione. Oggi gli albatri sono minacciati dall'introduzione nel loro habitat da animali come ratti o gatti selvatici che attaccano uova, pulcini e giovani adulti; dall'inquinamento e dalla pesca intensiva.

Cova e svezzamento dell'Albatros
I nidi vengono costruiti dai maschi e sono costituiti da frammenti vegetali e terriccio. La femmina depone l'uovo che pesa circa 500 grammi, richiede un periodo d'incubazione di circa tre mesi. Durante il quale i genitori si danno il cambio nella cova per andare a cercare cibo. Una volta che il piccolo ? nato, devono passare circa nove mesi prima che diventi autosufficiente. Solo dopo che il piccolo albatro avr? imparato a volare e procurarsi il cibo da solo i genitori potranno andare avanti nella loro vita e accoppiarsi di nuovo dopo circa due anni dalla prima cova.




 

                         

   
   
Home Email
Copyright 2007 AFYACHT All rights reserved.